SemplicementeBio – Alma Briosa 4Bacche Latte Tonico e Gel Detergente

blogger image 488656240

Ho usato tantissimi latte detergenti,  questo è quello che ho trovato più particolare e il più delicato, dico particolare perché la sua texture è ben diversa dalla consistenza soffice che ho notato per esempio usando quello di PURAVIDA BIO, che in parte ricorda quella dei prodotti tradizionali, questo sembra proprio realizzato artigianalmente, appena prelevato è denso, nel viso, invece, soprattutto se prima inumidito, scorre in modo meraviglioso e non lascia nessuna patina di grasso, rendendolo particolarmente adatto anche a chi non è solito usare composti cremosi, perché si risciacqua veramente con facilità. In genere quando si usa il latte o la crema detergente bisogna veramente avere molta cura durante il risciacquo, con questo di ALMA BRIOSA no, basta l’acqua corrente e la pelle è perfettamente detersa, liscia e nutrita, ma non unta. L’assenza di profumo lo rende adatto anche a chi ha una pelle delicata, io preferisco i composti così, perché facendone un uso quotidiano, è facile che se l’odore è troppo forte mi stucchi e mi scoraggi poi l’uso costante.

L’ho usato come unico prodotto per la sera per detergere e struccarmi ed è perfettamente efficace, non brucia gli occhi, basta poco prodotto per sciogliere anche i mascara più resistenti, ma come sempre, è giusto che specifichi che non faccio uso del trucco tradizionale, quindi non so come si comporta con quelli waterproof.

Il gel è di colore ambrato e a contatto con l’acqua genera un’abbondante schiuma, ne basta veramente poco per sentirsi soddisfatte, e pur essendo abituata ad usare il latte detergente, non l’ho sentito aggressivo, non mi ha seccato la pelle e mi lascia una sensazione di pulizia profonda.
L’ho usato principalmente come prodotto mattutino e mi ha soddisfatta, è pratico, rinfrescante ma assolutamente rispettoso del film idrolipidico cutaneo, non l’ho mai usato per struccarmi, ma non amo farlo con i prodotti schiumogeni, perché questi vanno assolutamente evitati nella zona perioculare, nonostante ciò anche quando per sbaglio mi finiva dentro gli occhi, non brucia, incredibile ma vero, ma non l’ho sentito irritante, ma è ovvio che è sempre meglio evitare.

LEGGI L’ARTICOLO COMPLETO QUI

Lascia un commento