Pelle Sensibile e Impura: Come Riconoscerla e Come Curarla

Oggi parliamo di un tipo di pelle molto diffuso, ma di cui non si parla mai abbastanza: la pelle impura, ma sensibile.

È un tipo di pelle molto difficile da classificare e da trattare dato che anche la maggior parte dei cosmetici in commercio non tiene conto di questa tipologia di pelle, inglobandola in categorie più generiche quali “pelle sensibile”, “pelle impura” o “pelle mista”.

 

Viene classificata come pelle sensibile quella tipologia di cute che manifesta intolleranza alla maggior parte degli agenti esterni (cosmetici, agenti atmosferici, sbalzi climatici, inquinamento) e reagisce manifestando una vasta gamma di reazioni (rossore, prurito, irritazione, disidratazione, desquamazione) che può variare da persona a persona.

Oltre agli agenti esterni sopracitati, esistono anche una serie di fattori endogeni che determinano una maggior o minor sensibilità della pelle: gli squilibri ormonali sono tra i più comuni e anche la presenza di acne e impurità (spesso trascurate) influisce sul grado di sensibilizzazione della pelle.

Non è raro, infatti, che chi soffra di impurità presenti una pelle sensibile che risulti quindi molto difficile da trattare.

Chi ha questo tipo di pelle ha da un lato la necessità di detergere in profondità e purificare la pelle per prevenire la comparsa di nuove imperfezioni.

Dall’altro lato, bisogna tenere conto delle esigenze di una pelle con un equilibrio idrolipidico molto precario, che non può essere alterato dall’uso di detergenti e prodotti cosmetici eccessivamente sgrassanti.

Chi presenta questo tipo di necessità deve ricorrere a cosmetici che siano al contempo efficaci, ma delicati e che riescano nell’ardua impresa di pulire la pelle, senza aggredirla.

Per la detersione quotidiana di questo tipo di pelle, consigliamo detergenti delicati con proprietà purificanti come la nostra Mousse Bianco della linea Coffee’n Tea o il nostro Gel Detergente Antiossidante della linea viso 4 Bacche Essential, che purificano e detergono la pelle delicatamente. (Per trovare il tipo di detergente più adatto ad ogni tipo di pelle, LEGGI QUI

Per rispondere in maniera ancora più completa alle esigenze di questo tipo di pelle, nella nostra nuova linea Wonder4Skin abbiamo inserito un prodotto perfetto per le pelli miste, tendenzialmente grasse o impure ma sensibili: la nostra WonderMaschera.

 

 

 

WonderMaschera è la prima maschera viso della gamma di cosmetici Alma Briosa e presenta tutte le caratteristiche tipiche dei nostri prodotti: formulazione naturale, scelta di ingredienti biologici pregiati e assenza di ingredienti dannosi, efficacia e funzionalità.

Rispetto alle classiche maschere viso purificanti presenti sul mercato, WonderMaschera si distingue per gli ingredienti scelti che la rendono adatta anche alle pelli più delicate.

Infatti, al posto della classica argilla verde, dall’elevato potere purificante, ma piuttosto aggressiva, abbiamo scelto di utilizzare un mix di Argilla Bianca e Argilla Rossa, più delicate a adatte anche alle pelli più sensibili.

Per addolcire ulteriormente l’azione purificante abbiamo arricchito la formula della maschera con preziosi olii nutrienti che coccolano la pelle durante l’applicazione: in particolare abbiamo inserito Olio di Girasole, Olio di Vinacciolo e Olio di Rosa Mosqueta che conferiscono al prodotto anche un’azione nutriente ed idratante.

Inoltre, sono presenti all’interno della maschera anche estratti di Uva e di foglie di Vite dall’azione rigenerante ed antiossidante.

Così, in un solo trattamento avrete ben 3 azioni: purificante, nutriente e antiossidante!

Inoltre, come molti nostri prodotti, anche WonderMaschera è un prodotto multiuso: oltre ad essere utilizzata come trattamento purificante delicato, può essere usata come leggero scrub viso per eliminare le cellule morte e rigenerare la vostra pelle.

WonderMaschera è caratterizzata da una formulazione che vanta il 95,07% di ingredienti biologici certificati.

 

 

Prendete una piccola quantità di maschera e massaggiatela sul viso pulito: potrete percepire la consistenza dell’argilla che agirà sulla vostra pelle come un leggero scrub, effettuando un delicato massaggio esfoliante e purificante per la vostra pelle.

A questo punto, potrete decidere se rimuoverla subito con acqua tiepida, in caso di pelle molto sensibile, oppure se utilizzarla come una vera e propria maschera purificante.

Per utilizzarla come tradizionale maschera viso, dovrete prelevare una quantità maggiore di prodotto dal vasetto, assicurandovi di formare uno strato di almeno 3 millimetri sul viso e lasciarla applicata per un tempo che può andare dai 3 agli 8 minuti a seconda della vostra pelle.

Se avete la pelle particolarmente sensibile, non lasciatela applicata troppo a lungo e assicuratevi che la maschera non si secchi mai. Potete prolungare il tempo di posa, spruzzando acqua termale sul viso, in modo tale da mantenere la maschera idratata e impedire all’argilla di seccare.

Per un trattamento ancora più delicato e nutriente, potrete miscelare alla quantità desiderata di WonderMaschera, una piccola quantità di WonderBurro, dall’azione nutriente, disarrossante e rigenerante.

Una volta trascorso il tempo di posa, per rimuovere facilmente la maschera vi consigliamo di utilizzare una spugnetta o un panno di cotone tiepidi e di eliminare le tracce di maschera con cura, zona per zona.

Una volta rimosso tutto il prodotto, risciacquate e asciugate il viso tamponandolo delicatamente con un asciugamano o con un panno in microfibra.

Concludete il trattamento con la vostra crema idratante quotidiana.

Noi consigliamo una crema che idrati senza appesantire e che sia arricchita con qualche estratto purificante, come la nostra Crema Viso Idratazione 24/7 della linea 4Bacche Essential, caratterizzata da una texture asciutta che si assorbe facilmente, dal potere antiossidante delle bacche di Goji, Acai, Maqui e Aronia e dalla presenza di Estratto di Amamelide.

 

Cosa ne dite della nostra ultima novità cosmetica? Pronte a provarla?

Post Correlati

Lascia un commento